Cura il tuo volto eliminando le emozioni negative

Cura il tuo volto eliminando le emozioni negative

“Mente sana in corpo sano” recita una massima. E noi aggiungiamo “…in corpo sano e bello!”.

Esiste infatti una relazione tra pensieri ed emozioni e corpo, con effetti visibili e talvolta molto negativi sia a livello di salute che a livello estetico.
Gioia, rabbia, calma, preoccupazione, amarezza, paura, felicità, speranza, frustrazione…sono stati d’animo che si alternano, mutano e talvolta si impossessano di noi anche per lunghi periodi.

Le emozioni si manifestano sul viso che diventa un quadro “dipinto” a volte dai colori allegri e luminosi delle emozioni positive – pensiamo a come siamo radiose in volto quando siamo innamorate! – altre volte dai colori scuri e cupi di quelle negative che trasformano i lineamenti portando contrazioni, chiusura.

Provare emozioni, anche negative, è assolutamente normale.
Il problema sorge quando le emozioni negative sono protratte nel tempo: in questo caso trasformano il volto in una maschera raffigurante esattamente quel tipo di emozione.

Le emozioni negative per loro natura creano tensioni: a livello organico provocano chiusura muscolare, affaticamento del sistema linfatico e sanguigno, rallentamento delle funzioni corporee con conseguente impoverimento dei nutrienti utili per mantenere salute e bellezza di pelle e viso.
La conseguenza è che tutto il viso, a causa di questo stato di tensione, viene trascinano verso il basso con gli effetti estetici che ben conosciamo.

Ecco qualche esempio per capire meglio cosa accade al viso:

  • Preoccupazione? Abbassa il depressore del sopracciglio, contrae il procero, è causa di fronte rugosa, sopracciglia calate e ruga del leone.
  • Timore di vedere qualcosa, chiusura e tensione degli occhi.
  • Paura, mancanza di prospettiva, svuotamento e abbassamento di guance e zigomi.
  • Tensione emotiva costante, timore di dire e parlare, contrazione dell’orbicolare della bocca che si chiude creando strie e labbra tirate.
  • Delusione, dispiacere, angoscia agiscono sul muscolo risorio e abbassano gli angoli della bocca.
  • Insicurezza, rigidità? Il platisma sempre contratto provoca rughe intorno al collo e rilassamento dei tessuti.


È possibile però intervenire efficacemente per risolvere questo stato di cose, ecco come.

  1. Diventando più consapevoli delle emozioni e dei pensieri.
    Anche durante i periodi faticosi, è necessario ricercare stati di calma ed evitare di alimentare i pensieri dannosi, che ci fanno entrare nel circolo vizioso delle emozioni negative. Imparare a riconoscere e a gestire le emozioni è fondamentale; la meditazione, la pratica dello yoga, o soltanto l’abitudine a trovare momenti di decompressione, una passeggiata nella natura, ad esempio, sono rimedi molto efficaci.
  2. Curando il viso per eliminare le tracce negative delle emozioni.
    Sono 4 le azioni risolutive in questo caso: allenare, allungare, distendere e massaggiare. Questi 4 semplici gesti, che possiamo compiere a casa, con l’aiuto delle nostre mani, sono la vera soluzione al problema, perché vanno a porre in essere azioni contrarie alle contrazioni istintive indotte dalle emozioni negative.


Il metodo FaceUpper è studiato appositamente per unire queste 4 azioni, insegnandoti a metterle in pratica dove occorre e alternando il rassodamento di alcuni muscoli al rilassamento e alla distensione di altri, agisce in modo mirato. L’azione delle mani ripetuta giorno dopo giorno, cura il volto a livello organico, stimolando l’organismo, dreando e favoendo l’ossigenazione e il nutrimento, in più dona una sensazione di distensione e relax a tutto il corpo che induce benessere fisico e mentale e provoca più emozioni positive. Per questo con la pratica ottieni armonia e bellezza!

Con Più Bella, FaceUpper Star e K-Taping alleni, allunghi, distendi e massaggi, quindi curi il tuo viso: questi corsi agiscono come una spugna che lava via i colori cupi delle emozioni negative, domando nuova armonia, muscoli “up”, allineamento, bellezza e gioia sul volto e nel cuore!

Chi ha provato è felicissima e non riesce più a smettere, quindi: provare per credere!!

Condividi l'articolo:

Facebook
Twitter
Pinterest
Aga Nowak

Aga Nowak

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguimi sui Social

Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti ora per avere accesso all'esclusiva prova gratuita del corso FaceUp Star!

Articoli correlati