Cura il tuo volto eliminando le emozioni negative

Cura il tuo volto eliminando le emozioni negative

“Mente sana in corpo sano” recita una massima. E noi aggiungiamo “…in corpo sano e bello!”.

Esiste infatti una relazione tra pensieri ed emozioni e corpo, con effetti visibili e talvolta molto negativi sia a livello di salute che a livello estetico.
Gioia, rabbia, calma, preoccupazione, amarezza, paura, felicità, speranza, frustrazione…sono stati d’animo che si alternano, mutano e talvolta si impossessano di noi anche per lunghi periodi.

Le emozioni si manifestano sul viso che diventa un quadro “dipinto” a volte dai colori allegri e luminosi delle emozioni positive – pensiamo a come siamo radiose in volto quando siamo innamorate! – altre volte dai colori scuri e cupi di quelle negative che trasformano i lineamenti portando contrazioni, chiusura.

Provare emozioni, anche negative, è assolutamente normale.
Il problema sorge quando le emozioni negative sono protratte nel tempo: in questo caso trasformano il volto in una maschera raffigurante esattamente quel tipo di emozione.

Le emozioni negative per loro natura creano tensioni: a livello organico provocano chiusura muscolare, affaticamento del sistema linfatico e sanguigno, rallentamento delle funzioni corporee con conseguente impoverimento dei nutrienti utili per mantenere salute e bellezza di pelle e viso.
La conseguenza è che tutto il viso, a causa di questo stato di tensione, viene trascinano verso il basso con gli effetti estetici che ben conosciamo.

Ecco qualche esempio per capire meglio cosa accade al viso:

  • Preoccupazione? Abbassa il depressore del sopracciglio, contrae il procero, è causa di fronte rugosa, sopracciglia calate e ruga del leone.
  • Timore di vedere qualcosa, chiusura e tensione degli occhi.
  • Paura, mancanza di prospettiva, svuotamento e abbassamento di guance e zigomi.
  • Tensione emotiva costante, timore di dire e parlare, contrazione dell’orbicolare della bocca che si chiude creando strie e labbra tirate.
  • Delusione, dispiacere, angoscia agiscono sul muscolo risorio e abbassano gli angoli della bocca.
  • Insicurezza, rigidità? Il platisma sempre contratto provoca rughe intorno al collo e rilassamento dei tessuti.


È possibile però intervenire efficacemente per risolvere questo stato di cose, ecco come.

  1. Diventando più consapevoli delle emozioni e dei pensieri.
    Anche durante i periodi faticosi, è necessario ricercare stati di calma ed evitare di alimentare i pensieri dannosi, che ci fanno entrare nel circolo vizioso delle emozioni negative. Imparare a riconoscere e a gestire le emozioni è fondamentale; la meditazione, la pratica dello yoga, o soltanto l’abitudine a trovare momenti di decompressione, una passeggiata nella natura, ad esempio, sono rimedi molto efficaci.
  2. Curando il viso per eliminare le tracce negative delle emozioni.
    Sono 4 le azioni risolutive in questo caso: allenare, allungare, distendere e massaggiare. Questi 4 semplici gesti, che possiamo compiere a casa, con l’aiuto delle nostre mani, sono la vera soluzione al problema, perché vanno a porre in essere azioni contrarie alle contrazioni istintive indotte dalle emozioni negative.


Il metodo FaceUp è studiato appositamente per unire queste 4 azioni, insegnandoti a metterle in pratica dove occorre e alternando il rassodamento di alcuni muscoli al rilassamento e alla distensione di altri, agisce in modo mirato. L’azione delle mani ripetuta giorno dopo giorno, cura il volto a livello organico, stimolando l’organismo, dreando e favoendo l’ossigenazione e il nutrimento, in più dona una sensazione di distensione e relax a tutto il corpo che induce benessere fisico e mentale e provoca più emozioni positive. Per questo con la pratica ottieni armonia e bellezza!

Con Più Bella, FaceUp Star e K-Taping alleni, allunghi, distendi e massaggi, quindi curi il tuo viso: questi corsi agiscono come una spugna che lava via i colori cupi delle emozioni negative, domando nuova armonia, muscoli “up”, allineamento, bellezza e gioia sul volto e nel cuore!

Chi ha provato è felicissima e non riesce più a smettere, quindi: provare per credere!!

Condividi l'articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Aga Nowak

Aga Nowak

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguimi sui Social

Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti ora per avere accesso all'esclusiva prova gratuita del corso FaceUp Star!

Articoli correlati